Enrico Paolucci

Oboe

Enrico Paolucci intraprende lo studio dell’oboe all’età di 11 anni, per poi proseguirlo presso il
conservatorio “G.B. Martini” di Bologna con il M° Marino Bedetti, diplomandosi con il massimo
dei voti nel 2016.
Ha frequentato corsi e masterclass perfezionandosi con maestri tra cui Luca Vignali, Paolo Grazia,
Tomasz Gubanski, Christoph Hartmann e Matteo Trentin.
Ha frequentato l’ International Oboe Academy di Udine con il M° Domenico Orlando
(primo oboe del Gewandhaus di Lipsia), con il M° Maurice Bourgue – Ex docente al Conservatoire
National Superieur de Musique di Parigi e al Conservatoire de Musique di Ginevra, con il M° Ivan
Podyomov primo oboe della Royal Concertgebouw Orchestra di Amsterdam e docente presso la
Hochschule – Musik di Lucerna, con il M° Stefan Schilli primo oboe della Symphonieorchester des
Bayerischen Rundfunks di Monaco e docente presso l’Universität Mozarteum di Salisburgo e con il
M° Luca Vignali primo oboe dell’Orchestra del Teatro dell’Opera di Roma .
Collabora come oboe solista con I Solisti Di San Valentino, come orchestrale presso l’Orchestra
Sinfonica di Mendelssohn, con l’Associazione Ritorno all’Opera, con l’Orchestra Giovanile Italiana, Zentralschweiz Jugendsymphonieorchestra ZJSO, la Filarmonica di Bologna, orchestra Arcangelo Corelli
Inoltre ricopre il ruolo di oboe e corno inglese dal 2013 presso l’Orchestra Senzaspine con la quale
partecipa ad un’intensa attività concertistica, operistica e sinfonica collaborando con solisti di fama
internazionale tra cui il Dejan Bogdanovich - violino, Anastasiya Petryshak - violino, Enrico
Dindo - violonello, Laura Marzadori – violino, Alessandro Fossi - bassotuba, Anna Tifu - violino e
Silvia Chiesa - violoncello, John Olaf Laneri - pianoforte, Pablo Ziegler - pianoforte, Paolo Grazia - oboe esibendosi in importanti teatri italiani come il Teatro Duse e
l’Auditorium Manzoni di Bologna, teatro Verdi di Pisa, Goldoni di Livorno, sala Mahler di Dobbiaco, Luzerner Saal del KKL di Luzern.
Enrico ha partecipato a importanti eventi come i corsi di direzione d'orchestra dei maestri Daniele Gatti e Luciano Acocella in qualità di orchestrale presso l'Accademia Chigiana e in importanti rassegne concertistiche quali Bologna Festival e Stresa Festival.

Enrico Paolucci